Euroflora 2017

L’undicesima edizione di Euroflora si svolgerà dal 21 aprile al 1 maggio 2017, con un progetto nuovo e di ampio respiro.

Nel rispetto del calendario internazionale delle floralies stabilito da AIF – International Floralies Association, la prossima edizione di Euroflora si svolgerà a Genova dal 21 aprile al 1° maggio 2017. Sarà un’edizione innovativa, con un forte legame tra quartiere fieristico e città, capace di avere anche un impatto duraturo sul verde pubblico e con un respiro più ampio sul mondo della floricoltura e dell’ambiente.

Dopo alcuni accavallamenti, in tempi recenti sono state ufficialmente definite le date delle floralies europee e le linee guida dell’undicesima edizione di Euroflora, quella del giro di boa del cinquantenario. Il progetto che si sta sviluppando presenta elementi di grande novità: il quartiere fieristico, rimodulato rispetto all’edizione del 2011, sarà il punto di partenza, con il padiglione Blu e le aree sul mare, di un percorso che toccherà i luoghi più significativi della città e abbraccerà i temi del verde e dell’ambiente a 360°: dalla floricoltura alla decorazione floreale, dall’architettura del paesaggio alla sostenibilità ambientale, dal riciclo al risparmio energetico, dall’economia circolare ai parchi dell’Appennino e delle Alpi, alle colture agroalimentari nel segno della biodiversità e della necessità di mantenere un rapporto con la natura nella vita di tutti i giorni. Allo studio un’ipotesi, condivisa con il Comune di Genova, per realizzare una importante installazione permanente nel parco dell’Acquasola. Una parte di Euroflora che continuerebbe a vivere nel tempo, contribuendo alla riqualificazione di un’area vitale della città.

Euroflora è una delle più importanti e visitate floralies internazionali. Nacque nel 1966 alla Fiera di Genova ispirandosi alle celebri floralies belghe di Ghent, la più antica mostra giardino d’Europa, e nel 2017 con l’undicesima edizione – la cadenza è quinquennale – oltrepasserà il mezzo secolo di attività. Dal 2006 Euroflora è membro di AIF, l’associazione europea delle floralies. La prima edizione di Euroflora fu un successo. La manifestazione venne salutata da 250 mila visitatori e vi parteciparono 263 espositori da 19 Paesi. Da lì in avanti i dati parlano da soli: alle dieci edizioni tenutesi dal 1966 fino all’ultima, nel 2011, hanno partecipato 6.500 espositori da tutto il mondo, i visitatori sono stati oltre cinque milioni – tra i più illustri tre presidenti della repubblica: Sandro Pertini, Francesco Cossiga e Oscar Luigi Scalfaro – più di seimila i concorsi tecnici ed estetici ai quali hanno partecipato migliaia di floricoltori e florovivaisti, determinando nuove mode e nuovi stili di consumo. Gli espositori di Euroflora sono innanzitutto i produttori, floricoltori e florovivaisti che partecipano a titolo individuale o riuniti in collettive sotto l’egida delle Camere di commercio e delle Regioni. Ma sono anche i Comuni, presenti con aiuole istituzionali, e i Paesi esteri, la cui partecipazione pone in risalto le biodiversità e il confronto fra le diverse produzioni nazionali. Altrettanto importanti sono la progettazione e i contenuti di Euroflora, entrambi strettamente connessi: dal layout di base emergono i temi portanti, intorno ai quali ruota la manifestazione. Dal 1966 a oggi Euroflora è diventata un grande strumento di promozione florovivaistica e trasmette, attraverso la riscoperta del fiore e della pianta come abitudine di vita, un messaggio di amore e di rispetto per la natura, facendo conoscere a un vastissimo pubblico le più svariate tecniche di utilizzo del verde.


Quota individuale di partecipazione: € ??? [PRESTO DISPONIBILE]

La quota comprende: Viaggio in pullman GT; Biglietto d’ingresso alla manifestazione; Accompagnatore LA FIBULA.

La quota non comprende: Extra personali; Quota facoltativa PRENOTA SERENO; Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”.


Versione stampabile

2 commenti su “Euroflora 2017

  • Buongiorno, l?Euroflora ci sarà nel 2017 o nel 2018 ?
    In internet vedo notizie discordanti.
    Cordiali saluti
    Elvio Dapas

    • Gli organizzatori hanno cancellato l’edizione 2017 programmandola il prossimo anno.
      La manifestazione è prevista dal 21/04/18 al 01/05/18

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *