Il viaggio di nozze di Giovanni Guerrieri e Ambra Lancioni

28 Luglio: ITALIA – San Francisco
Partenza dall’aeroporto di Pisa per Monaco. Proseguimento per San Francisco. All’arrivo disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in hotel.

San Francisco
San Francisco è conosciuta per la sua fresca nebbia estiva, per le sue ripide colline, per la sua vivacità culturale e il suo eclettismo architettonico, che affianca stile vittoriano e architettura moderna, per i suoi famosi paesaggi, incluso il Golden Gate Bridge, e soprattutto per Chinatown, che ospita la più grande comunità cinese di tutti gli Stati Uniti. San Francisco è situata all’estremità nord dell’omonima penisola, costruita su 43 colline; la città conta meno di un milione di abitanti, ma se si conta l’area metropolitana costituita da nove contee, sale a oltre sei milioni. I primi ad abitare la baia di San Francisco furono la tribu dei Miwok, gli spagnoli riuscirono solo nel 1769 ad entrare nella baia; nel 1776 venne inaugurata la missione di San Francesco d’Assisi, che diede in seguito il nome alla città. Una visita di San Francisco include la famosa piazza centrale di Union Square, conosciuta come il luogo dello shopping, degli hotel più facoltosi e dei teatri più prestigiosi, non lontano da Chinatown. Fisherman’s Wharf è l’antico molo dei pescatori adesso ristrutturato, luogo molto animato anche di sera con ristoranti e negozi: il punto di maggiore interesse è il Pier 39 frequentato da una colonia  di leoni marini e ovviamente di turisti. Uno dei tratti di strada più conosciuto di San Francisco è senza dubbio Lombard Street: suggestiva e caratteristica via con 8 tornanti ripidi e stretti circondati da numerose aiuole. Il modo migliore per visitare la città è sicuramente a bordo dei famosi cable car che vi porteranno su e giù per le colline nel cuore della città.

29 Luglio: Alcatraz
La prigione più famigerata degli Stati Uniti si trova proprio qui nella baia di SanFrancisco, il penitenziario di massima sicurezza di Alcatraz ospitò tra i criminali più ricercati d’America.

31 Luglio: San Francisco – Las Vegas
Nel pomeriggio trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo per Las Vegas.

Las Vegas
Las Vegas è nota a tutti per la sua insuperabile offerta di divertimenti. Ovunque si guardi, dalle colossali strutture di accoglienza alla famosa Las Vegas Strip e le abbaglianti luci che illuminano la Fremont Street Experience, si trova un’incredibile varietà di cose da vedere e da fare. Ogni anno a Las Vegas viene richiamato un gran numero di visitatori che la visitano per eventi sportivi, congressi e competizioni come il campionato di golf PGA Tour, le partite di rugby del campionato universitario all’arena di Las Vegas e svariati incontri di pugilato validi per il titolo mondiale.

2 Agosto: Escursione al Grand Canyon National Park
Attraverso il deserto del Mojave, lungo la Route 66, lasciandovi alle spalle Williams, un’antica cittadina ferroviaria lungo la famosa Old Railway di Santa Fe, siete arrivati: la vostra guida vi narrerà storia, geologia e curiosità dello spettacolo che vi troverete davanti, il Grand Canyon! Circa 3 ore di escursione guidata ed un delizioso pranzo presso il Rim: tornando a bordo delle vostre 4×4, percorrerete il margine del Canyon, fermandovi presso alcuni punti panoramici per poter ammirare lo splendore di questa meraviglia della natura!

3 Agosto: Las Vegas – Los Angeles
Trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo per Los Angeles.

Los Angeles
Los Angeles è la più grande e popolosa città degli Stati Uniti, si estende dal Pacifico alle montagne di San Gabriel e di Santa Monica. La città venne fondata nel 1781 dal governatore della California, Elipe De Nieve, e venne battezzata con il lunghissimo nome di: nome di: El Pueblo de la Iglesia de Nuestra Señora la Reina de Los Angeles de Porciúncola, nome che con il tempo è andato sempre più accorciandosi, fino a diventare l’attuale ‘L.A’. L’espansione e lo sviluppo economico della città iniziò con la scoperta dell’oro in California, e il collegamento con la ferrovia; ma per la vera crescita bisognerà attendere la scoperta dei giacimenti di petrolio nel 1892 che diede un nuovo impulso all’economia. A partire dagli anni ’20 del secolo scorso, lo sviluppo di Los Angeles  ricevette un’ulteriore impulso dalla nascita di due nuove industrie: il cinema e l’aviazione. La sua vastità ha portato alla convivenza di un’incredibile varietà di razze, culture, lingue, religioni, cucine, paesaggi…  un vero “melting pot”.  Il fascino di questa città è in gran parte legato alle leggende e alla storia del cinema e del mondo dello spettacolo, ecco perchè il distretto più famoso della città è Hollywood, e la famosissima scritta posta sulla collina è diventata un’icona e rientra nell’immaginario comune. Hollywood Boulevard è la via principale ed ospita la Walk of Fame, un lungo marciapiede con incastonate  oltre 2000 stelle che recano i nomi di celebrità onorate per il loro contributo allo star system e all’industria  dello spettacolo. Per gli amanti dello shopping è d’obbligo una tappa nella rinomata Rodeo Drive, la strada più famosa di Beverly Hills, considerata il tempio dello shopping di lusso e residenza di molti personaggi famosi.

6 Agosto: Los Angeles – Honolulu
Trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo per le Hawaii.

Honolulu
Lunghe distese di sabbia, palme che ondeggiano al vento e clima mite: Honolulu è tutto questo e molto altro. Unica città statunitense ai tropici e la sola con un palazzo reale, Honolulu offre ai visitatori un’incredibile quantità di attrattive. Honolulu è una delle città più visitate al mondo; con un po’ di perseveranza e una certa dose di organizzazione, scoprirete che c’è spazio per tutti. Le valli che dominano la città ospitano lussureggianti riserve forestali e itinerari escursionistici poco frequentati. A un’ora di macchina dalla capitale, poi, troverete tranquille insenature per fare belle nuotate e snorkeling, parchi silenziosi e città così piccole e quiete da farvi dimenticare quasi del tutto la massa che invade le spiagge. Situata all’estremità meridionale di Oahu, l’isola hawaiana più frequentata dai turisti. Nella zona centrale della città si trovano gli edifici federali e statali, tra cui lo State Capitol (il palazzo del governo) e lo Iolani Palace, dimora degli ultimi sovrani delle Hawaii e tuttora unico palazzo reale esistente negli Stati Uniti. A pochi isolati a nord-ovest del palazzo è situata Chinatown, mentre qualche isolato più a ovest si trovano l’Aloha Tower e i terminal delle navi da crociera. A sud-est del centro si estende Waikiki, cuore della Honolulu turistica, con tutti i maggiori complessi alberghieri e teatro della vita notturna cittadina. A sud-est di Waikiki si erge per 230 m il Diamond Head, emblema geografico della città. Tutti i suddetti luoghi si trovano all’interno dell’area della Greater Honolulu.

13 Agosto: Honolulu – Denver
Trasferimento in aeroporto ed imbarco sul volo per Denver. Pernottamento a bordo dell’aeromobile.

14 Agosto: Denver – Monaco
Proseguimento per l’Europa.

15 Agosto: ITALIA
Arrivo all’aeroporto di Pisa nella tarda mattina.


Prenota la tua quota regalo per la lista nozze di GIOVANNI e AMBRA: potrai successivamente confermare la prenotazione con un bonifico bancario o recandoti direttamente in agenzia.

Lista nozze: GIOVANNI GUERRIERI e AMBRA LANCIONI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *