1 Maggio coi butteri
1 Maggio 2019

Le attività dei butteri, i famosissimi cow boy maremmani, vengono rievocate alle porte di Grosseto: la vita del buttero d’altri tempi da un punto di vista qualitativo non era certo da invidiare: il duro lavoro negli acquitrini della Maremma iniziava prima dell’alba, con il raduno delle mandrie che veniva effettuato in sella all’inseparabile cavallo. Dopo un pasto unico, la giornata proseguiva lavorando in campagna fino all’imbrunire, quando occorreva radunare la bestie nelle stalle.

Programma di viaggio: Ritrovo dei partecipanti al mattino sistemazione in pullman GT e partenza per  Roselle. Visita guidata della fattoria didattica dove sarà possibile visitare l’antico frantoio a macine ed il museo dei vecchi attrezzi agricoli aziendali. A seguire spettacolo dei butteri, durante il quale i mandriani di maremma, in sella ai loro cavalli e con le famosissime vacche maremmane allevate in azienda, daranno dimostrazione di alcune fasi del loro antico mestiere (posti a sedere in tribuna). Pranzo tipico maremmano  con la partecipazione dei “Canterini del Maggio” che proporranno al loro passaggio canti tipici della tradizione maremmana. Nel pomeriggio partenza per il viaggio di rientro ai luoghi di provenienza, dove l’arrivo è previsto in serata.

Quota individuale di partecipazione: € 75,00

La quota comprende: Viaggio in pullman GT come descritto; Pranzo in azienda agricola; Assicurazione medico bagaglio; Accompagnatore.
La quota non comprende: Quota facoltativa PRENOTA SERENO; Extra personali; Tutto quanto non indicato ne “La quota comprende”.