Istanbul, Cappadocia e mare 2019

Non c’è meta più di tendenza della Turchia. Se poi ad un tour classico fino alla Cappadocia aggiungete un rilassante soggiorno sul Mar Egeo, diventa meta formidabile per una vacanza. E il volo è incluso, con partenza da Bergamo, Venezia, Bologna e Roma.

PROGRAMMA DEL VIAGGIO

Giorno 1 | Italia / Istanbul
Arrivo ad Istanbul e trasferimento all’Hotel Golden Tulip 4* (o similare). Sistemazione in camera, cena e pernottamento.

Giorno 2 | Istanbul
Prima colazione e giornata libera oppure, in alternativa, possibilità di partecipare all’escursione facoltativa a pagamento con pranzo incluso: partenza e visita dell’Ippodromo Bizantino in cui si svolgevano le corse delle bighe; proseguimento per la Chiesa di Santa Sofia, capolavoro dell’architettura bizantina; la Moschea Blu con le sue celebri maioliche azzurre. Pranzo in ristorante. Visita del Palazzo di Topkapi (la sezione Harem è opzionale), sontuosa dimora dei Sultani per quasi quattro secoli, testimonianza della maestosità dell’impero ottomano e del Gran Bazaar, il più grande mercato coperto del mondo, formato da un dedalo di vicoli e strade. Trasferimento in albergo. Cena e pernottamento in albergo.

Giorno 3 | Istanbul
Prima colazione e giornata libera oppure, in alternativa, possibilità di partecipare all’escursione facoltativa a pagamento con pranzo incluso: partenza dall’albergo e passaggio dal Ponte Euroasia con suo panorama meraviglioso e la visita della parte asiatica di Istanbul. Sosta sulla Collina di Camlica per godere un bellissimo panorama sul versante europeo della città, sul Mar di Marmara e sulle Isole dei Principi dove sarà possibile degustare un buon caffè turco. Visita del Palazzo di Beylerbeyi, direttamente sulle sponde del Bosforo e il più elegante fra gli ultimi palazzi costruiti durante il periodo ottomano. Pranzo in ristorante. Passaggio dal Corno d’Oro e sosta al Mercato Egiziano delle Spezie. Seguirà la crociera sul Bosforo in battello per ammirare sia il versante asiatico che europeo della città ed i suoi più importanti palazzi, moschee e fortezze. Sosta ad una pelletteria e trasferimento in albergo. Cena e pernottamento in albergo.

Giorno 4 | Istanbul – Ankara (425 km)
Prima colazione e partenza per Ankara. Pranzo in ristorante lungo l’itinerario. Arrivo ad Ankara, la capitale, e visita del Museo Ittita con le testimonianze del grande grande impero che conquistò Babilonia; visita del Mausoleo di Ataturk, il fondatore della repubblica turca. Trasferimento all’Hotel Sergah 4* (o similare), sistemazione, cena e pernottamento.

Giorno 5 Ankara / Cappadocia (328 km)
Prima colazione e partenza per la Cappadocia. Sosta nel Lago Salato durante il tragitto ed arrivo verso mezzogiorno. Pranzo in ristorante. Visita della Valle di Avanos e il paesino di Urgup. Trasferimento all’Hotel Tassaray 4* (o similare). Sistemazione, cena e possibilità di partecipare poi allo spettacolo facoltativo a pagamento dei celebri “dervisci” danzanti o, inalternativa, alla serata turca facoltativa a pagamento, con lo spettacolo di gruppi folkloristici e della danzatrice del ventre.

Giorno 6 | Cappadocia
Possibilità di partecipare all’escursione facoltativa a pagamento in mongolfiera in mattinata, per ammirare il paesaggio spettacolare della Cappadocia. Prima colazione e intera giornata dedicata alla scoperta di questa suggestiva regione dai paesaggi quasi lunari: i celebri “camini delle fate”, funghi di tufo vulcanico creati da secoli di lavoro dell’acqua e del vento. Visita del Museo all’aperto di Goreme con le sue chiese rupestri, della Valle di Uchisar, situata all’interno di un cono di roccia tufacea e della Valle di Avcilar e di Ozkonak, una delle città sotterranee più famose del mondo. Pranzo in ristorante durante le visite. Visita ad un laboratorio per la lavorazione e vendita di pietre dure, oro e argento. Sosta ad una cooperativa locale per l’esposizione della produzione dei famosi tappeti turchi. Cena e pernottamento.

Giorno 7 | Cappadocia – Pamukkale (668 km)
Dopo la prima colazione, partenza per Konya attraverso valli e catene montuose, con una breve sosta per visitare il Caravanserraglio di Sultanhani (XIII secolo), oggi museo. Arrivo a Konya, la città legata al fondatore dei Dervisci: Mevlana, un mistico musulmano contemporaneo di San Francesco. Si visiteranno la sua Tomba e il Monastero con la caratteristica cupola di maioliche azzurre. Pranzo in ristorante e proseguimento per Pamukkale. Arrivo in serata e trasferimento all’Hotel Colossae 5* (o similare). Cena e pernottamento. Possibilità di bagno in acqua termale in albergo.

Giorno 8 | Pamukkale – Antalya/Bodrum
Prima colazione e visita delle ampie rovine attraversate da greggi di pecore segnalano la sede di una ricca città romana con la sua grande necropoli e teatro: l’antica Hierapolis che ricostruita nel 17 d.C., ebbe il suo massimo splendore nel II e III secolo. Visita di Pamukkale, che ci accoglie con il suo straordinario paesaggio di bianche cascate pietrificate, uno spettacolo naturale dovuto all’alta presenza di calcare nell’acqua; un bagno nelle calde acque termali potrà allietare la sosta. Pranzo in ristorante. Partenza per Antalya/Bodrum nel pomeriggio ed arrivo in serata. Trasferimento nell’hotel del soggiorno e sistemazione in camera. Trattamento in base all’hotel scelto.

Giorno 9 – 14 | Soggiorno mare
Soggiorno mare per 7 notti con trattamento in base all’hotel scelto.

Giorno 15 | Partenza per il rientro
Prima colazione e trasferimento all’aeroporto per il volo di rientro in Italia.

Quote individuali di partecipazione e operativi aerei

Per informazioni e prenotazioni LA FIBULA VIAGGI Tel. 0586 680599