Il viaggio di nozze di Enrico Coroni e Francesca Picone

15 Ottobre: Roma – Los Angeles

Los Angeles
Los Angeles è la più grande e popolosa città degli Stati Uniti, si estende dal Pacifico alle montagne di San Gabriel e di Santa Monica. La città venne fondata nel 1781 dal governatore della California, Elipe De Nieve, e venne battezzata con il lunghissimo nome di: nome di: El Pueblo de la Iglesia de Nuestra Señora la Reina de Los Angeles de Porciúncola, nome che con il tempo è andato sempre più accorciandosi, fino a diventare l’attuale ‘L.A’. L’espansione e lo sviluppo economico della città iniziò con la scoperta dell’oro in California, e il collegamento con la ferrovia; ma per la vera crescita bisognerà attendere la scoperta dei giacimenti di petrolio nel 1892 che diede un nuovo impulso all’economia. A partire dagli anni ’20 del secolo scorso, lo sviluppo di Los Angeles ricevette un’ulteriore impulso dalla nascita di due nuove industrie: il cinema e l’aviazione. La sua vastità ha portato alla convivenza di un’incredibile varietà di razze, culture, lingue, religioni, cucine, paesaggi… un vero “melting pot”. Il centro finanziario e commerciale è il Downtown dove troviamo Olvera street, dove nacquero i primi insediamenti in città, e dove si trovano ancora case costruite all’inizio del XIX sec. Per godersi bellissime spiagge di sabbia bianca da non perdere è la visita di Santa Monica e del suo Pier reso celebre da centinai di film, nonché della famosa Malibu, caratterizzata da insenature e scogli e un lungomare animato durante la notte. In una visita a Los Angeles non può mancare l’escursione agli Unversal Studios, dove sono stati girati molti film famosi e a Disneyland: parco dei divertimenti più famoso del mondo, creato dalla fantasia di Walt Disney inaugurato nel 1955.

Los Angeles
City tour di merzza giornata con pranzo incluso a Hollywood. Il fascino di questa metropoli è in gran parte legato alle leggende e alla storia del cinema e del mondo dello spettacolo, ecco perché il distretto più famoso della città è Hollywood e la famosissima scritta posta sulla collina è diventata un’icona e rientra nell’immaginario comune. Hollywood Boulevard è la via principale che ospita la Walk of Fame, un lungo marciapiede con oltre 2000 stelle incastonate: qui sono riportati i nomi delle celebrità onorate per il loro contributo all’industria dello spettacolo. Per gli amanti dello shopping è d’obbligo una tappa nella rinomata Rodeo Drive, la strada più famosa di Beverly Hills, tempio dello shopping di lusso e residenza di molti personaggi famosi. Il centro finanziario e commerciale è Downtown con Olvera Street dove ancora si trovano case costruite all’inizio del XIX secolo.

17 Ottobre: Los Angeles – Las Vegas
Partenza del tour in direzione di Las Vegas: in serata possibilità di partecipare all’escursione facoltativa “Luci e Suoni” per ammirare le follie della città con più luci al mondo.

18 Ottobre: Las Vegas – Grand Canyon
Partenza per il Grand Canyon passando per la famosa Hoover Dam.Unico, sensazionale, straordinario: non esistono aggettivi a sufficienza per descrivere in maniera esaustiva il Grand Canyon, una delle meraviglie del mondo. Un’immensa gola creata dal fiume Colorado lunga quasi 450 Km, profonda oltre 1800 metri e con una larghezza da 500 metri a 29 Km: numeri che ben rendono le dimensioni colossali di uno dei parchi più visitati degli Stati Uniti. E quando ci si trova di fronte a tale immensità… non si può far altro che rimanere completamente attoniti e senza parole.

19 Ottobre: Grand Canyon – Monument Valley – Lake Powell
Proseguimento per la Monument Valley in direzione di Page, sul lago artificiale Powell. Il paesaggio della Riserva Navajo di Monument Valley stupirà con la sua bellezza, i pinnacoli di roccia e i monoliti di sabbia rossa che si stagliano all’orizzonte: uno dei luoghi più suggestivi al mondo, spesso scenario ideale per numerosi film western a partire dalla seconda metà degli anni ’30 col capolavoro di John Ford “Ombre rosse” fino alla celebre corsa di Tom Hanks in “Forrest Gump”.

20 Ottobre: Lake Powell – Antelope Canyon – Bryce Canyon
Visita del magnifico Antelope Canyon: non conosciuto come il Gran Canyon, apparso in Tv molto meno della Monument Valley, questo spettacolo della natura scavato nella roccia arenaria da vento e acqua che ne hanno modellato le pareti, è famoso per le rocce rosse con sfumature violacee ed arancioni e per gli effetti di luce sbalorditivi. Proseguimento per Bryce Canyon dove si ammira l’ennesima bizzarria di questo angolo di west americano: gli hoodos, rocce colorate e pinnacoli scolpiti da fenomeni naturali d’erosione, un anfiteatro di guglie i cui colori variano nell’arco della giornata dal giallo all’arancio, dal rosa al rosso al viola.

21 Ottobre: Bryce Canyon – Las Vegas
Partenza per Zion, affascinante parco nazionale dove il fiume Virgin ha scavato il suo letto tra le solide rocce a strapiombo. Una gola profonda incorniciata dai colori rosso brillante e bianco delle maestose pareti rocciose scolpite dalla forza delle acque del fiume. Pranzo a buffet a St. George e continuazione per Las Vegas: qui l’eccesso è la norma e la sobrietà è un autentico sconosciuto. Scordatevi opere d’arte e tutto ciò che possa avere a che fare con la cultura, a Sin City ci si va solo per divertirsi.

Las Vegas
Las Vegas è nota a tutti per la sua insuperabile offerta di divertimenti. Ovunque si guardi, dalle colossali strutture di accoglienza alla famosa Las Vegas Strip e le abbaglianti luci che illuminano la Fremont Street Experience, si trova un’incredibile varietà di cose da vedere e da fare. Celebrità in primo piano e favolosi spettacoli di varietà, la maggior parte delle sale offre due spettacoli a sera. Anche se Las Vegas offre svariate possibilità di divertimento, i giochi più praticati restano sempre quelli del casinò. Il gruppo di casinò di “downtown” occupa i 4 isolati più illuminati del mondo, grazie alla Fremont Street Experience, un viale pedonale riparato da una tenda ad arco. Dirigendosi da “downtown” verso sud si incontra per prima la Stratosphere Tower, che è la costruzione più alta a ovest del Mississippi e segna l’inizio del luogo più importante della città, la famosa Strip che è un tratto di circa 7 chilometri Las Vegas Boulevard South con i suoi scintillanti hotel e casinò.

23 Ottobre: Las Vegas – Miami – Aruba

Aruba
E’ un’isola situata nel Mare Caraibico, a nord del Venezuela. Al contrario di molte altre isole dei Caraibi, Aruba è un’isola di scarsi rilievi e scarsa vegetazione, con un clima secco, caratteristica questa che ha favorito lo sviluppo del turismo. Il turismo qui è molto sviluppato e si divide in due principali categorie: quella dei tipi da spiaggia che provengono dall’ America settentrionale e dall’Olanda e quella dei latini che navigano lungo le coste, quasi tutti in cerca di percorsi alternativi. La maggior parte di queste sono situati sui litorali occidentali e nel sud dell’isola, e sono relativamente riparate dalle forti correnti dell’oceano. I litorali nordici ed orientali, mancano di questa protezione. L’interno dell’isola è caratterizzata dalla presenza delle Rolling Hills, le due vette più alte sono Hooiberg e Jamanota, che è il punto più alto sull’isola. I colorati centri commerciali e le vie principali fanno l’occhiolino agli appassionati di shopping, che passeggiano con calma attraverso i negozi speziati con fragranze floreali di profumi, che scintillano con file di vetrine piene di gioielli in oro, orologi e gemme luccicanti, allestite all’ultima moda e inducendo in tentazione con gadget dal design intrigante e sofisticati articoli elettronici. Ad Aruba l’aloe è molto diffusa e i prodotti per la cura della pelle vengono prodotti proprio sull’isola. Ad Aruba ci sono le migliori spiagge dei Caraibi olandesi; tra le meno affollate vi consigliamo Arasji Beach all’estremità nord-occidentale dell’isola,la piccola baia di Baby Beach all’estremità sud-orientale e Boca Grandi.

28 Ottobre: Aruba – New York – Roma


Prenota la tua quota regalo per la lista nozze di ENRICO e FRANCESCA: potrai successivamente confermare la prenotazione con un bonifico bancario

[contact-form-7 404 "Not Found"]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.