Pomaria e Rovereto
12-13 Ottobre 2019

Ottobre: tempo di raccolta nelle Valli di Non e di Sole, quando la natura offre i suoi frutti più belli, più profumati e gustosi. Per rendere omaggio alla generosità della natura, la “Strada della Mela e dei Sapori delle Valli di Non e di Sole”, in collaborazione con l’Apt Val di Non, Melinda, Enti e Istituzioni locali, organizza “Pomaria”, la festa del raccolto della Val di Non. Ogni anno, il secondo fine settimana di ottobre, in Val di Non prende vita una nuova edizione dello straordinario evento per celebrare la mela nei suoi mille aspetti, ma non solo: anche le tradizioni e gli altri sapori locali vengono riscoperti e valorizzati. Una festa immersa nei caldi colori dell’autunno in cui i visitatori possono conoscere l’intera Val di Non, la sua arte e la sua storia. La Val di Non diventa per due giornate il regno incontrastato della mela: è possibile infatti raccogliere le mele direttamente dall’albero, imparare a cucinare lo strudel, conoscere e assaggiare le diverse varietà di mele e i loro golosi derivati, giocare e divertirsi in laboratori didattici e percorsi di degustazione. Accanto alla mela la festa propone molte altre attività, tutte legate al territorio: rappresentazioni di antichi mestieri, musiche, stand enogastronomici dei produttori associati alla Strada della Mela, degustazioni di vini e prelibatezze locali. Tutto questo e molto di più è Pomaria……

Programma di viaggio

Giorno 1 Partenza – ROVERETO – VAL DI NON: Partenza nel primo mattino in pullman G.T. per Rovereto, sosta durante il tragitto per la colazione ed il relax. Arrivo in mattinata, effettueremo una visita guidata molto interessante al Museo Nazionale Italiano della Guerra, un’esperienza unica presso uno dei musei più completi d’Europa, posto all’interno di un antico castello del quattrocento: il Castello di Rovereto, unica rocca veneziana in Trentino. Col tempo il museo ha arricchito la sua collezione anche aggiungendo materiale inerente alle guerre coloniali italiane e della seconda guerra mondiale. Al termine, una breve passeggiata in centro. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, proseguimento per Malè. Sistemazione in hotel e visita guidata ad un’antica segheria Veneziana per la dimostrazione dell’antica arte del taglio dei tronchi e della tornitura. Rientro in hotel, cena con menù tradizionale, a base la mela Trentina. Pernottamento.

Giorno 2 VAL DI NON – RABBI – LIVO – RUMO – Rientro: Prima colazione in hotel e partenza per la visita ad un’azienda agricola nella vicina Val di Rabbi: Visiteremo un’azienda a conduzione familiare dove, oltre alla coltivazione delle famose mele trentine, si producono alcuni tipi di formaggi, speck e salumi vari. Degustazione di prodotti tipici, con possibilità di acquisto a prezzo di produzione. Al termine, proseguiremo per Livo e Rumo dove, in un clima folcloristico, si svolge l’annuale festa di “Pomaria”. Tempo a disposizione per la visita dei numerosi stand, assistere alle dimostrazioni degli artigiani locali, alla produzione di formaggi, alla rievocazioni degli antichi mestieri. Nel pomeriggio partenza per il rientro ai luoghi di provenienza. Sosta presso le distillerie Marzadro, per gustare alcune delle grappe più famose d’Europa. Proseguimento del viaggio di ritorno ai luoghi di provenienza, dove l’arrivo è previsto in tarda serata.

Quota individuale di partecipazione: € 185,00
Supplemento camera singola: € 25,00

Compreso: Viaggio in pullman GT come descritto; Visita al museo della Guerra; Pranzo in ristorante il Giorno 1; Sistemazione in hotel a Malè con trattamento di mezza pensione con bevande; Visita alla segheria veneziana con dimostrazione; Bevande ai pasti; Degustazione di prodotti tipici in agriturismo; 15 Kg di mele per persona; Accompagnatore LA FIBULA per tutta la durata del tour; Assicurazione medico/bagaglio.
Non compreso: Extra personali; Eventuali ingressi; Tutto quanto non indicato in “Compreso”.

Per informazioni e prenotazioni LA FIBULA VIAGGI Tel. 0586 680599