Termini Travel Store

Riportiamo di seguito le condizioni relative al servizio offerto dal sito www.fibula.it nella sezione TRAVEL STORE. L’invio di un ordine implica l’accettazione delle presenti condizioni.

  1. Definizioni, oggetto e presentazione del servizio
    TRAVEL STORE è un servizio offerto da LA FIBULA VIAGGI relativo alla vendita di prodotti e servizi connessi al viaggio. All’interno del Travel Store sono presenti sia prodotti fisici (come ad esempio gadget di viaggio, cofanetti regalo, etc) che virtuali (come ad esempio richieste di emissione autorizzazioni di viaggio, guide viaggi in formato elettronico).
  2. Prezzi
    Tutti i prezzi indicati nel TRAVEL STORE sono da intendersi IVA COMPRESA.
  3. Tempi per l’evasione degli ordini
    I tempi per l’evasione degli ordini variano a seconda del tipo di prodotto prescelto. Le richieste inoltrate durante gli orari di apertura de LA FIBULA del servizio assistenza e le risposte vengono generalmente rilasciate nell’arco di qualche ora.
  4. Forme di pagamento
    La forma di pagamento potrà essere scelta al termine dell’ordine; sono accettati pagamenti a mezzo Carta di Credito (circuiti Visa, Mastercard, American Express), PayPal o Bonifico Bancario. Un’eventuale richiesta di rimborso da parte del titolare della carta alla banca o a PayPal porterà ad un rigetto automatico della richiesta. Qualora di proceda al pagamento a mezzo bonifico bancario, l’ordine verrà evaso solo a seguito dell’effettivo avvenuto accredito dell’importo sul nostro conto corrente (invitiamo a verificare con il proprio istituto di credito tali tempistiche prima di inoltrare un ordine urgente). È importante specificare nella causale del bonifico l’ID dell’ordine (o degli ordini nel caso di più richieste) comunicato al termine della richiesta.
  5. Privacy policy l’evasione degli ordini
    Il conferimento dei dati richiesti nel modulo d’ordine è obbligatorio per le richieste d’ordine e per la spedizione. Gli interessati possono consultare la privacy policy qui.
  6. Foro competente
    Per qualsiasi controversia sarà competente il Foro di Livorno.