Festa della Donna, L’Abbazia di San Galgano e l’Eremo di Montesiepi
6 Marzo 2022

FESTA DELLA DONNA 2022
L’ABBAZIA DI SAN GALGANO e L’EREMO DI MONTESIEPI
Domenica 6 Marzo 2022

Il complesso composto dalle rovine della Grande Abbazia di San Galgano e dall’Eremo di Montesiepi è uno dei più suggestivi d’Italia. Mentre la Rotonda di Montesiepi ci riporta, con la sua Spada nella Roccia, alla saga di Re Artù, la Grande Abbazia ci riserva, con la sua Geometria Sacra, altre sorprese sia “musicali” ed “egizie” e sia sul Santo Graal.

Programma di viaggio: Ritrovo al mattino, sistemazione in pullman e partenza. Arrivo all’Abbazia Cistercense di San Galgano, ad ad una trentina di km da Siena, nel territorio del comune di Chiusdino, famosa in tutto anche come la “chiesa senza tetto”. La costruzione della grande Abbazia iniziò nel 1220 ed i lavori si protrassero fino al 1268, quando venne ufficialmente consacrata dal Vescovo di Volterra. Dopo circa cento anni di grande splendore, iniziò una lenta decadenza data dalla sventurata pratica della Commenda, fintanto che nel 1550 il Commendatario Girolamo Vitelli arrivò a vendere (dopo i gioielli e chissà cosa altro) il tetto in piombo della Chiesa. Falliti alcuni tentativi di ripristinare il convento alla fine del 1700, la grande abbazia venne sconsacrata e lasciata definitivamente alla rovina. Trasferimento per l’ Eremo (o Rotonda) di Montesiepi, famoso per custodire la celebre “Spada nella Roccia”. Vi è infatti conservata la spada che, secondo la tradizione, il nobile cavaliere Galgano Guidotti (in seguito noto come San Galgano) avrebbe conficcato nella roccia in segno di rinuncia alla vita mondana che aveva vissuto fino a quel momento. In quel luogo il cavaliere si ritirò e visse da eremita fino alla morte, nel 1181. Il primitivo edificio era già completato nel 1185 e nei secoli successivi venne ingrandito e ampliato fino a raggiungere le dimensioni attuali. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il rientro ai luoghi di provenienza, dove l’arrivo è previsto in serata.

Quota individuale di partecipazione SIGNORE: € 70,00
Quota individuale di partecipazione SIGNORI: € 75,00

La quota comprende: Viaggio in pullman GT come descritto; Pranzo in ristorante con bevande; Visite come da programma; Accompagnatore LA FIBULA; Assicurazione medico bagaglio. La quota non comprende: Ingresso all’Abbazia di San Galgano; Tutto quanto non espressamente indicato ne “La quota comprende”.

Per informazioni e prenotazioni LA FIBULA Viaggi Tel. 0586 680599