Caccia al tartufo Truffle experience

Scoprire i luoghi del tartufo, dalla caccia alla cucina, dal bosco alla tavola, con la possibilità di conoscere, selezionare e degustare il tartufo. Ti invitiamo a trascorrere una divertente ed interessante giornata a contatto con la natura e con uno dei suoi frutti più preziosi con una proposta esclusiva in cui gli ospiti saranno guidati in un’esperienza a 360 gradi nel mondo del tartufo.

Programma di viaggio: Ritrovo al mattino presso il Savini Museum di Forcoli (PI) dove si ripercorrono le tappe fondamentali della storia della famiglia legate al mondo del tartufo. Da qui, dopo un welcome coffee ed un breve briefing, ci spostiamo nel bosco per la caccia al tartufo. Verrà illustrato il ciclo biologico del tartufo, l’habitat naturale e le metodologie di addestramento del cane (vero unico protagonista dell’esperienza), un esperto tartufaio sarà quindi a disposizione per rispondere a tutte le curiosità sul mondo del tartufo durante la permanenza nel bosco. Al rientro pranzo a base di tartufo fresco di stagione e selezione di prodotti al tartufo. MENU: Antipasto del tartufaio: pecorino al tartufo con miele al tartufo bianco, crostini con salsa del tartufaio, bruschetta al tartufo, crema di carciofi e tartufo, pesto di basilico e tartufo, salumi al tartufo, piccola insalatina con condimento balsamico e tartufo e peschiole al tartufo; Tagliolini al tartufo fresco di stagione; Uovo in cocotte al tartufo fresco di stagione; Dessert al tartufo. Bevande incluse.

Quota individuale di partecipazione: € 80,00
Supplemento viaggio in pullman A/R: € 25,00

La quota comprende: Visita al Savini Museum; Trasferimento in jeep nel bosco; Escursione guidata nel bosco per la caccia al tartufo accompagnata da un esperto tartufaio e dal suo cane; Pranzo a base di tartufo con bevande; Assicurazione medica.

NB: Si consigliano scarpe comode chiuse e pantaloni lunghi per la caccia al tartufo.


Per informazioni e prenotazioni LA FIBULA VIAGGI Tel. 0586 680599 info@fibula.it

Consulta il protocollo anticontagio adottato